Tipi di rughe del viso

Rughe di superficie

Secondo la Mayo Clinic e MedlinePlus, diversi fattori si combinano per determinare l’invecchiamento del viso: genetica, influenze comportamentali e espressioni facciali normali. A seconda dei tuoi geni e quanto bene proteggesse la pelle quando eri più giovane, non potresti vedere graffi di viso significativi finché non si è nei tuoi anni ’50 o persino nei tuoi anni ’60. Tuttavia, alla fine, ognuno mostra alcuni segni di invecchiamento del viso, spesso sotto forma di diversi tipi di rughe.

Rilievi importanti

Le linee sottili sono il primo segno visibile dell’invecchiamento del viso, spesso sono visibili solo se qualcuno è molto vicino a te. Le rughe superficiali spesso scompaiono quando la pelle è allungata e facilmente ricoperta da trucco leggero, secondo DermNet NZ. Le rughe superficiali risultano anche dalle fasi iniziali del processo di invecchiamento intrinseco o naturale, spiega AgingSkinNet. Le espressioni facciali ripetute possono causare linee sottili, secondo la Mayo Clinic. Più comunemente, le linee di superficie sono causate da fattori esterni come il fumo o la fotofazione o il danno da parte del sole. Infatti, i fumatori pesanti hanno spesso tante rughe facciali nei loro 40 anni rispetto ai non fumatori che hanno nei loro anni ’60, secondo The New York Times.

Linee e pieghe significative

Mentre il processo di invecchiamento continua, le rughe diventano più prominenti e possono essere difficili o impossibili da coprire con il trucco, afferma DermNet NZ. Queste linee profonde sono spesso più visibili intorno agli occhi, alla bocca e al collo, secondo la Mayo Clinic. Queste rughe sono spesso il risultato di una perdita di grasso sotto la superficie cutanea legata all’invecchiamento intrinseco, che causa la perdita della faccia e la pelle a cadere. La fotografia scompone le fibre del collagene e dell’elastina nel derma o sotto lo strato della pelle. Ciò provoca anche profonde rughe. Il fumo contribuisce alle rughe prominenti intorno alla bocca tagliando l’alimentazione del sangue alla pelle, secondo la Mayo Clinic.

Un altro segno dell’invecchiamento viso intrinseco e esterno sono le linee che si formano tra il naso e gli angoli della bocca, mentre la pelle scende e depositi di grasso scompaiono da sotto la pelle. Queste righe sono chiamate pieghe nasali labiale. Insieme alla pelle allentata lungo la mascella, queste pieghe possono causare un effetto “jowling” nella metà inferiore del viso. Possono apparire anche profonde rughe di fronte, occhi e guance scavate. Le rughe risultanti dall’esposizione ripetuta al sole possono dare alla pelle un aspetto “road map”, in particolare lungo la parte posteriore del collo, spiega la Clinica Mayo.