Suggerimenti per un pescherecci da surf

Panoramica

Mentre la pesca di acque salate è solitamente pensata per essere fatta da una barca, la pesca da surf dalla riva può produrre una gamma di pesci di selvaggina di mare, compresi i pesciolini, i tamburi, i pesci azzurri, il merlano e gli stracci. Il robusto e solido surfing richiede attrezzature pesanti e specializzate per resistere a queste difficili condizioni. La corretta installazione dell’impianto di pesca da surf prima di raggiungere la spiaggia renderà l’escursione più piacevole e potenzialmente più gratificante.

Prendi la barra destra e la bobina

Quando si seleziona un asta per la pesca in surf, cercare una barra abbastanza rigida, tra i 10 ei 15 metri di lunghezza. L’asta di questo tipo gestirà pesi abbastanza grandi da gettare in surf efficace. Cercare le aste con guide rinforzate in grado di gestire più facilmente i pesi di linea più pesanti. Scegliere tra una bobina di rotazione o una bobina di fusione. Mentre le bobine di fusione si lanciano più lontano rispetto alle bobine di rotazione, richiedono maggiore competenza per gestire. Impiegabilmente utilizzati, le bobine di fusione possono diventare facilmente aggrovigliate, conosciute come un backlash. Le bobine di filatura, sebbene impossibilitate a lanciare lontano, sono più facili da usare e una buona scelta per i principianti.

Selezionare il peso giusto

Quando pesca in surf con esche vive, è importante mantenere l’esca su o vicino al fondo. Utilizzando un peso sufficientemente pesante, di solito circa 3 o 4 once, farà il lavoro. I pesi della piramide funzionano bene per ancorare le attrezzature di pesca in surf attivo. I pesi di pancake sono buoni per le acque più calde, non rotola la tua linea, come un peso arrotondato è soggetto a fare e può essere spostato più facilmente, se necessario. Utilizzate solo il maggior peso che hai assolutamente bisogno per mantenere l’esca in posizione.

Legare un nodo corretto

Un pescherecci da surf è solo forte quanto il nodo che lega. Assicurarsi che i nodi del tuo equipaggio siano specifici di quello per cui vengono utilizzati. Ad esempio, un nodo di Palomar o un nodo Snell sono ottime scelte per legare i ganci, mentre un loop di dropper è grande per aggiungere pesi o capi laterali e un nodo del chirurgo può essere utilizzato per unirsi a due linee diverse. Praticare legare i nodi di pesca in modo che i tuoi impianti siano forti come possono essere quando i pesci mordono.

Sapere cosa sta mordendo

Tieni d’occhio i rapporti di pesca in surf locale. Se sai cosa sta mordendo, puoi regolare il tuo equipaggio e l’esca per ospitare. Per esempio, i montoni sono affezionati ai gamberetti morti e possono essere catturati su due righe, mentre il basso a righe può preferire le anguette vive presentate su un unico peso e leader, e il fardello può spesso essere catturato eseguendo esche artificiali. Regolare la tua attrezzatura da pesca in surf per soddisfare i pesci disponibili in gioco migliorerà le tue possibilità.

Quando hai prima colpito la spiaggia e non sei sicuro di cosa stai mordendo, usa un attrezzatura a basso costo a due ganci, disponibile in qualsiasi negozio di abbigliamento. Mettere su due diversi tipi di esche e lanciare l’impianto. Quando iniziate a catturare i pesci, controlla per vedere cosa stanno mordendo. Scambia l’altro esca per il successo per migliorare le tue probabilità.

Vai prospezione