Quali sono i vantaggi della stimolazione muscolare elettrica?

Panoramica

La stimolazione muscolare elettrica è un processo attraverso cui vengono utilizzate correnti elettriche a basso livello per stimolare i muscoli, costringendoli a contrattare. Secondo la Food and Drug Administration, che regola i dispositivi che eseguono queste funzioni, tali dispositivi vengono spesso commercializzati illegalmente come scorciatoie alla costruzione e definizione dei muscoli. La FDA avverte che l’abs di sei pacchetti e risultati simili non sono realistici, ma i dispositivi vengono regolarmente usati per scopi terapeutici.

Rieducazione muscolare

La rieducazione muscolare attraverso la stimolazione muscolare elettrica viene utilizzata nelle prime fasi della riabilitazione fisica dopo un infortunio che ha lasciato alcuni muscoli inutilizzati per un lungo periodo di tempo o che hanno colpito il cervello. Gli obiettivi di questo trattamento sono quello di costruire tono e forza di base nei muscoli indeboliti e di forzare la contrazione di questi muscoli in un modello coordinato per rafforzare il legame cognitivo tra il cervello ei movimenti. Dopo la formazione con stimolazione elettrica, i pazienti fisici di riabilitazione possono passare a esercizi più faticosi per restituire i muscoli alla loro forza ottimale.

Atrofia muscolare

L’atrofia muscolare è un sintomo caratterizzato dalla diminuzione della massa muscolare. E può verificarsi come conseguenza di numerose condizioni mediche. La stimolazione muscolare elettrica può essere usata per rallentare o prevenire gli effetti di atrofia muscolare mantenendo attivi i muscoli indeboliti. Questo utilizzo è anche approvato dalla FDA.

L’osteoartrite

L’osteoartrosi è una condizione dolorosa e talvolta debilitante causata dal degrado dei tessuti articolari. Secondo uno studio clinico pubblicato negli “Archivi di Medicina Fisica e Riabilitazione”, la stimolazione muscolare elettrica è stata considerata una componente efficace della terapia fisica per i pazienti anziani che hanno sviluppato l’osteoartrosi dell’anca dopo l’intervento dell’artroplastica totale dell’anca. Indepedenza, stimolazione muscolare elettrica può rafforzare i muscoli dell’estensore del ginocchio.

Prevenzione del dolore alla pressione

La stimolazione muscolare elettrica può ridurre efficacemente il rischio di lesioni di pressione nei pazienti affetti. Le piaghe di pressione sono problemi comuni per i pazienti che sono legati a sedie a rotelle, ai letti e ad altre attrezzature che provocano una pressione costante applicata a determinate aree del corpo. La stimolazione muscolare elettrica può essere applicata al massimo gluteo dei partecipanti con sedia a rotelle. Questo trattamento può produrre risultati significativi per quanto riguarda la manutenzione della forma del gluteo e l’evita di deformità, che possono essere efficaci nel ridurre l’incidenza delle lesioni della pressione.