Quali sono i segni di un’infezione sinusale in un bambino?

Panoramica

Quando un bambino contrae un freddo, le fodere del naso e delle cavità del seno diventano gonfie. Spesso, quando il bambino recupera dal freddo, il gonfiore scompare. Ma a volte il gonfiore persiste, bloccando i luoghi dove i seni drenano nella parte posteriore del naso e riempiono i seni con fluido dove crescono i batteri, causando un’infezione sinusale che richiede un trattamento. I genitori possono aiutare i loro bambini se riconoscono i segni di un’infezione sinusale.

I sintomi freddi che persistono

L’American Academy of Pediatrics afferma che i sintomi freddi come una tosse e una scarica nasale che durano più di 10 giorni senza alcun miglioramento potrebbero indicare la presenza di un’infezione sinusale. I genitori persistenti di sintomo freddo chiave dovrebbero prestare attenzione, dice BabyCenter.com, è la congestione nasale che va avanti da più di 10 giorni.

Secrezione nasale

Se i bambini hanno un muco spesso che esce dal naso, potrebbe essere un segno di un’infezione sinusale, dice l’American Academy of Pediatrics. BabyCenter.com dice che la scarica nasale può apparire in colore giallo o verde.

Gonfiore

Un’infezione sinusale in un bambino può causare gonfiore nei suoi occhi, specialmente al mattino, secondo l’American Academy of Pediatrics, che esorta i genitori a chiamare un medico se notano gonfiore e arrossamento o addirittura arrossamenti attorno a un neonato Occhi durante tutti i giorni della giornata. BabyCenter.com dice che il gonfiore associato ad un’infezione sinusale in un bambino può apparire attorno sia agli occhi che al naso, e sembra un occhio nero.

Febbre

Una febbre che dura almeno tre o quattro giorni di seguito può essere un segno di un’infezione sinusale, l’American Academy of Pediatrics cautela. BabyCenter.com dice che la febbre associata a un’infezione sinusale in un bambino è spesso continua a febbre di bassa qualità, che è una temperatura superiore a 100,4 gradi Fahrenheit o 38 gradi Celsius, ma sotto i 103 gradi Fahrenheit o 39,4 gradi Celsius. Ogni volta che i neonati hanno una febbre che misura 103 gradi Fahrenheit o 39,4 gradi Celsius o superiore, dice BabyCenter.com, i genitori dovrebbero immediatamente avvisare un medico. Tuttavia, se i genitori sospettano che i loro bambini possano essere affetti da infezioni da sinusale, dovrebbero chiamare il loro pediatra anche se le febbre dei neonati sono basse, perché le infezioni sinusali di solito richiedono un trattamento con antibiotici, secondo l’American Academy of Pediatrics.