Quali sono alcuni rimedi domestici per i piedi gonfi che si danno male?

Panoramica

L’American Podiatric Medical Association stima che in una media giornata di camminata, ci sono centinaia di tonnellate di pressione esercitate sui vostri piedi. L’infiammazione e il dolore nei piedi possono derivare da questa forza continua ed eccessiva. L’Università di Maryland Medical Center afferma che almeno il 75 per cento della popolazione americana sperimenterà un dolore al piede in qualche momento nella loro vita. Le scarpe aderenti, alcune condizioni mediche (compreso il diabete, la gravidanza e l’obesità), l’esercizio ad alto impatto o una combinazione di uno di questi sono le cause primarie del dolore al piede. Conoscere la fonte del tuo dolore è il primo passo nel trattamento, in quanto determinate condizioni, tra cui archi caduti, ossa spezzate, artriti e gotta, richiedono assistenza medica.

Borse di ghiaccio

La terapia fredda, nota come crioterapia, può ridurre l’infiammazione e il dolore. L’edema, il termine medico per il gonfiore, si verifica quando l’eccesso di liquido diventa intrappolato tra le cellule del corpo. La crioterapia riduce il flusso di liquido nella zona in cui viene applicata e inibisce la capacità delle cellule nervose di “sparare” dai segnali di dolore. Un metodo include il riempimento di un sacchetto di sandwich con cubetti di ghiaccio, che copre l’area interessata con un sottile tovagliolo e tenendo la borsa ai piedi fino a 20 minuti. Se la pelle comincia a intorpidire, rimuovere la borsa prima che il tempo sia completato.

Massaggio freddo

Questo metodo aggiunge l’elemento di massaggio alla crioterapia. Il massaggio aumenta il flusso sanguigno, stimola il sistema nervoso e promuove il rilassamento. Riempire una tazza di carta con acqua e metterla nel congelatore. Una volta che l’acqua è completamente congelata, scorri semplicemente la parte superiore della tazza finché non si scopre la parte superiore del ghiaccio. Usalo questo per massaggiare sopra e intorno le zone tenere e gonfie del piede. Fare attenzione a non premere troppo in profondità e mantenere il ghiaccio in movimento per evitare il congelamento. Il massaggio a freddo offre una soluzione poco costosa e facile, unisce due trattamenti riconosciuti per dolori e gonfiori e consente di coprire una superficie più vasta.

Bagno di ghiaccio

Questo metodo consente di trattare entrambi i piedi contemporaneamente e richiede solo un bagno a benna oa piedi, acqua e ghiaccio. Riempire il bagno del piede con abbastanza acqua per coprire entrambi i piedi. Aggiungere ghiaccio e appendere i piedi per un massimo di 20 minuti. Una volta che i piedi iniziano a sentirsi intorpiditi, rimuoverli dal bagno.

Massaggio

La Fondazione Arthritis raccomanda massaggi per alleviare il dolore. Tuttavia, occorre prestare attenzione a non massaggiare aree infiammate a seguito di lesioni. L’infiammazione che si traduce semplicemente in piedi troppo a lungo, indossando scarpe maliziose o da esercizi ad alto impatto può trarre vantaggio da un massaggio ai piedi. Una piccola quantità di lozione o olio da massaggio dovrebbe essere applicata quando massaggiare i piedi per evitare di trascinare la pelle. Applicare anche la pressione sui piedi utilizzando i pollici e le nocche. Ancora una volta, questa è una soluzione facile e può essere auto-applicata. Il manuale di Merck raccomanda soprattutto il massaggio perché, oltre a alleviare il dolore e il gonfiore, il massaggio aiuta a sciogliere i tessuti stretti.

L’Università di Maryland Medical Center raccomanda RICE per i piedi gonfiati che danneggiano. RICE, un acronimo per Riposo, Ghiaccio, Compressione e Altitudine, affronta una delle cause dei piedi gonfi, accumulo di liquidi. Alzando i piedi, anche per brevi periodi di tempo, consente al corpo di scaricare i liquidi in eccesso dall’area, riducendo così il gonfiore e il dolore che provoca provocando.

Elevazione

Calore umido

Finché i piedi non sono feriti, lividi o tagliati, il calore umido può facilitare il dolore e la tensione. Basta bagnare due asciugamani con acqua calda e avvolgere questi piedi intorno. L’Associazione Arthritis nota che il caldo rilassa i muscoli e stimola la circolazione. Occorre prestare attenzione a non usare acqua troppo calda, poiché il calore può aumentare il gonfiore.