Muscoli volontari nel corpo

Panoramica

I muscoli volontari sono uno dei tre tipi di muscoli nel corpo: lisci e cardiali sono gli altri due tipi. Ci sono più di 600 muscoli nel corpo e ciascuno rientra in una di queste categorie. I muscoli lisci sono involontari, i muscoli cardiaci compongono i muscoli nel cuore, i muscoli volontari sono controllabili dal tuo cervello e sono i muscoli che usi per svolgere attività.

Gruppi muscolari maggiori

I muscoli del petto, della schiena, delle spalle, degli addominali, delle braccia e delle gambe costituiscono i principali gruppi muscolari del corpo. L’elencazione di tutti i muscoli di 600 plus nel corpo umano sarebbe difficile, non solo perché ci sono tanti, ma perché le persone non sono d’accordo con esattamente quante sono. I principali gruppi muscolari sono tuttavia abbastanza standard e questi possono essere suddivisi in più nei muscoli dei componenti, ad esempio le braccia possono essere elencate come bicipiti e tricipiti.

Il petto

I muscoli del torace sono tipicamente chiamati pecs, corti per pettorali. I due muscoli significativi del petto sono il pectoralis maggiore e il pectoralis minor. I pecs rappresentano il movimento nelle spalle e nelle spalle, chiamate anche scapole.

Indietro

Ci sono molti muscoli della schiena. I muscoli principali includono l’erpice di erettore, che corre la lunghezza della colonna vertebrale e del collo, il latissimus dorsi (mid back), i romboidi (parte superiore della schiena) e il trapezio (schiena e collo superiore). I muscoli della schiena sono importanti per la postura, così come il movimento delle lame delle spalle, della spina dorsale e delle spalle.

Le spalle

Le spalle si uniscono alla schiena e al petto con le braccia. Il nome dei muscoli della spalla è il deltoidi. I deltoidi sono costituiti da tre parti: l’anteriore (anteriore), il mediale (laterale) e il posteriore (posteriore). Insieme, questi muscoli rappresentano la flessione della spalla, l’estensione e la flessione laterale, il che significa spostare la spalla in avanti, all’indietro e al fianco.

I muscoli delle braccia possono essere separati nei bracci e negli avambracci. I muscoli del braccio superiore includono i bicipiti sulla parte anteriore ei tricipiti sul retro. Questi muscoli spostano il gomito. I muscoli dell’avambraccio, nel braccio inferiore, spostano il polso e ruotano l’avambraccio.

I muscoli principali delle gambe includono i quadricipiti della parte anteriore della coscia, i lati posteriori sul retro della coscia e i muscoli del polpaccio della gamba inferiore. I muscoli del vitello includono il gastrocnemius e il soleus. Altri muscoli delle gambe includono gli adduttori delle cosce interne ei rapitori, che sono i muscoli delle glutei e delle cosce esterne. I glutei, tuttavia, sono considerati muscoli core, in quanto aiutano con la stabilizzazione del torso e l’equilibrio. Altri muscoli del cuore includono la colonna vertebrale, i muscoli del pelvico e i muscoli vicino alla colonna vertebrale.

I muscoli dello stomaco includono l’addominale retto, l’addominale trasversale e gli obliqui interni ed esterni. L’addominio retto, soprannominato il muscolo di sei pacchetti, è il muscolo visibile. Gli obliqui sono sui lati dello stomaco e l’addominale trasversale è sotto gli obliqui. L’addominale trasversale comprime gli organi addominali.

Naturalmente, ci sono alcuni importanti muscoli, oltre i muscoli principali. I muscoli del viso, del collo e della lingua sono utili muscoli volontari che consentono di mangiare, sostenere e spostare la testa e fare espressioni facciali.

Braccia

Gambe

Addominali

Altri muscoli volontari