Ingredienti di curcuma vicco

Panoramica

L’ingrediente più importante della crema cutanea di Vicco Turmeric è, non sorprendentemente, la curcuma, utilizzata a lungo in India come spezia per la cottura e anche per le sue proprietà medicinali e cosmetiche. Vicco è utilizzato per trattare le infezioni cutanee, le bolle, i brufoli e l’acne. Vicco è una grande azienda che produce una linea di prodotti basata sui principi di Ayerveda, l’antico sistema indiano di medicina naturale.

Curcuma

La curcuma è stata utilizzata per circa 4.000 anni in India. Oltre al suo uso come importante spezia di cottura – la curcuma dà al curry il suo sapore e il colore distintivo – la curcuma è stata utilizzata sia nella medicina cinese che nell’Ayurveda come anti-infiammatorio e per affrontare problemi digestivi e fegati. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, i ricercatori stanno esaminando le affermazioni che la curcuma può essere utile per prevenire alcune forme di cancro. Secondo “India Parenting”, la curcuma è un’ottima antisettica. Contribuisce anche ad uniformare il tono e il colore della pelle. E rende la pelle più elastica e flessibile, il che spiega perché le donne in gravidanza usano la curcuma per evitare smagliature. È una tradizione in India per le spose applicare un mix di curcuma al loro intero corpo per ammorbidire la loro pelle la mattina del loro nozze.

Acido stearico

L’acido stearico è derivato principalmente da animali, ma è anche trovato in alcune piante, compreso il cioccolato, secondo l’American Heart Association. Il corpo umano lo converte in un grasso mono saturato, uno dei grassi “buoni”. Viene utilizzato per formare margarina e diffusione, nonché basi di crema per prodotti da forno, ed è spesso un ingrediente di cosmetici.

Sorbital

Sorbital è un dolcificante di grosso quantitativo trovato in molti prodotti alimentari. Viene inoltre utilizzato come umettante per proteggere contro la perdita di contenuto di umidità, che lo rende utile nei prodotti cosmetici.

Metil e Propil Parabeni

I parabeni sono una classe di ingredienti più utilizzati nella formulazione di prodotti per la cura cosmetica. I parabeni sono controversi. Come True Self, un sito web che riesamina gli ingredienti in cosmetica spiega, i parabeni possono essere assorbiti dal corpo umano e sono stati collegati, almeno negli studi sugli animali, con disturbi endocrini. Tuttavia, solo una piccola quantità di parabeni, forse un per cento, sono assorbiti. La FDA dice che i metil parabeni sono generalmente riconosciuti come sicuri.

L’idrossido di sodio è noto anche come soda e sodio caustica. Come spiega l’Agenzia per le sostanze tossiche e la malattia, o ATSDR, l’idrossido di sodio è un solido cristallo bianco inodore che assorbe l’umidità dall’aria. Viene usato come base chimica per il sapone e nella produzione di prodotti petroliferi.

Idrossido di sodio