Impieghi per crema di sulfadiazina d’argento

Panoramica

La crema di sulfadiazina d’argento è un farmaco sulfa che uccide batteri e organismi di lievito che causano infezioni da ferite, in particolare nelle ustioni gravi o dove possono essere presenti tessuti morti. La sulfadiazina d’argento è solo per l’applicazione topica. Viene tipicamente applicato in uno strato di spessore da 3 a 5 mm. La crema può essere necessaria per essere riattivata se si strofina sulla biancheria da letto o sui vestiti. L’area bruciata è di solito coperta continuamente con uno strato della crema per la migliore protezione e la guarigione più rapida. Indossare guanti monouso sterili durante l’applicazione della crema e seguire sempre le istruzioni del medico per il trattamento delle ustioni.

Ustioni termiche gravi

La sulfadiazina d’argento può essere utilizzata come trattamento primario di ferite topiche per ustioni di secondo e terzo grado. Questa crema elimina batteri e lieviti che causano infezioni cutanee durante il processo di guarigione. Uno strato della crema è tipicamente tenuto sulle ferite continuamente, con la pulizia del sito e la reapplicazione due volte al giorno. Bruciature gravi con presenza di tessuti necrotici richiedono debridement – rimozione del tessuto morto da un fornitore di assistenza sanitaria. La crema di sulfadiazina d’argento può essere applicata con guanti sterili immediatamente seguendo la procedura.

Chimiche Burns

La crema di sulfadiazina d’argento è efficace nel trattamento delle ustioni chimiche dermiche. Viene utilizzato anche come trattamento per ustioni termiche – la rimozione del tessuto necrotico e la pulizia quotidiana sono essenziali per mantenere un ambiente per la guarigione. Uno strato di crema di sulfadiazina d’argento mantiene l’area priva di infezione.

scottatura

La scottatura grave con le bolle è una bruciatura di secondo grado. La crema di sulfadiazina d’argento può essere applicata a scottature blisterate come per altri tipi di ustioni. Puoi essere istruito per lavare l’area quotidiana e riutilizzare la crema due volte al giorno. Se si verifica un’infezione secondaria, di solito è in ritardo nel processo di guarigione – utilizzare la crema fino a quando il medico consiglia.

Dermatite di stasi

La dermatite di stasi è un’infiammazione cutanea delle gambe inferiori causate da sangue venoso riunito. Questo può essere causato da una scarsa circolazione da flebite o da disturbi linfatici, che possono causare infiammazione e morte cellulare che possono causare lesioni cutanee. A volte viene raccomandata la crema di sulfadiazina d’argento per aiutare la guarigione di tali lesioni.