I segni e sintomi di intolleranza ai latticini o allergie

Panoramica

L’intolleranza ai latticini e l’allergia dei prodotti lattiero-caseari sono due cose diverse, secondo il National Clearinghouse per le malattie digestive. L’intolleranza al latte o al lattosio è una reazione agli zuccheri del latte. Il tuo corpo manca l’enzima, la lattasi, che rompe il lattosio o il tuo corpo non produce abbastanza. Di conseguenza, il tuo corpo non è in grado di digerire il latte. Una latte o un’allergia al latte è una reazione alle proteine ​​del latte. Il tuo corpo vede le proteine ​​come un invasore e il tuo sistema immunitario crea anticorpi per la protezione. L’intolleranza al lattosio può essere dolorosa e frustrante, ma raramente, se mai fatale. L’allergia al latte, invece, anche dolorosa e frustrante, ha la possibilità di essere fatale.

Intolleranza al lattosio

Poiché le persone intolleranti al lattosio non possono digerire il latte, il latte siede nell’intestino dove fermenta causando gas, gonfiori, dolori addominali e nausea. Puoi anche avere diarrea come l’intestino cerca di rimuovere il latte dal tuo corpo. I sintomi di solito iniziano da 30 minuti a due ore dopo il consumo e vanno da lievi a gravi. La gravità dei sintomi è direttamente correlata alla quantità di latte consumato e se si dispone di enzimi lattasi in natura.

Allergie al latte

Come per qualsiasi allergia alimentare, una reazione allergica al latte può verificarsi entro pochi minuti dall’ingestione e può durare un intero giorno. Reazioni allergiche al cibo provocano anche eruzioni cutanee, prurito, arrossamento, gonfiore e formicolio attorno alla bocca. Come per l’intolleranza al lattosio, ci sono anche crampi, diarrea e nausea. Ci sono anche i sintomi classici di allergia come il naso corto o soffocante, occhi pruriti, starnuti e tosse o respiro affannoso. L’allergia al latte diventa pericolosa per la vita se si ha una grave reazione, nota come anafilassi. Con l’anafilassi, i tessuti della bocca, della gola e delle vie respiratorie si gonfiano in modo tale che la respirazione diventa impossibile. Inoltre, la pressione sanguigna scende, che può causare il passaggio e sconvolgere.

Intolleranza al lattosio contro l’allergia al latte

Se sei intollerante al lattosio puoi ancora ingerire il latte. Ci sono diversi rimedi over-the-counter, come lactaide, che forniscono enzimi di lattasi. Inoltre, sono stati trattati specialmente prodotti lattiero-caseari, con enzimi aggiunti, e si può anche avere successo con yogurt e altri prodotti a base di latte fermentato: se avete un’allergia al latte non dovreste ingerire il latte, anche se la reazione al latte è relativamente lieve Alla ricerca e all’educazione all’allergia alimentare. La ragione è che, se la vostra reazione può essere mite adesso, può diventare peggiore nel tempo – lasciando a grande rischio per l’anafilassi. Se si dispone di un’allergia al latte, sarebbe meglio consumare sostituti del latte come prodotti di soia o di riso.