I benefici per la salute dell’olmo scivoloso

Panoramica

L’olmo scivoloso, un rimedio a base di erbe derivato dalla corteccia interna dell’olmo scivoloso, o Ulmus fulva, offre diversi vantaggi sanitari presunti. Anche se manca l’assistenza clinica per la sua efficacia, molte persone sostengono che i componenti mucillinosi dell’olmo scivoloso sono lenitivi. Gli americani nativi hanno scoperto i benefici per la salute delle erbe e oggi, gli erboristi ancora prescrivono l’olmo scivoloso per trattare una varietà di disturbi. Generalmente considerato sicuro per il consumo, non sono mai stati segnalati effetti collaterali negativi o interazioni farmacologiche. Consultare sempre il medico prima di assumere qualsiasi integratore a base di erbe, in particolare se si è in stato di gravidanza, di cura o di prescrizione di farmaci.

Mal di gola e tosse

La scorza di olmi scivolosa contiene mucillagini, una sostanza densa che diventa gel quando viene abbinata all’acqua. Questo gel è detto di indossare la gola, lenire l’indolenzimento, ridurre l’irritazione delle mucose e prevenire la tosse, anche se non esistono prove scientifiche forti per questi effetti. Tuttavia, l’olmo scivoloso è un rimedio vegetale tradizionale per questi disturbi. La gente lo ha usato per secoli per curare la bronchite, i raffreddori e altri problemi respiratori superiori, utilizzando pastiglie di gola e tè di olmo scivoloso, fatta saltare due cucchiai di corteccia in polvere in due tazze di acqua bollente per cinque minuti.

Salute digestiva

L’effetto mucillante lenitivo del tallone scivoloso lo rende prezioso per il trattamento dei problemi digestivi. Si dice che l’erba abbia cappotto lo stomaco e l’intestino e possa alleviare il dolore da ulcere, bruciori di stomaco e altri disturbi gastrointestinali. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, l’olmo scivoloso provoca la stimolazione di reflusso delle terminazioni nervose del tratto gastrointestinale, che porta ad una maggiore secrezione mucosa. Questa mucosa aumentata può proteggere lo stomaco e gli intestini dalle ulcere e dall’eccesso di acidità. Bere tè di olmo scivoloso o prendere 5 millilitri di tintura tre volte al giorno si crede per migliorare la salute digestiva e facilitare il dolore causato da problemi gastrointestinali.

Irritazioni cutanee

Utilizzato esternamente per trattare ferite minori e irritazioni cutanee, l’olmo scivoloso può promuovere la guarigione. Nel suo libro “La guida del professionista sanitario per integratori alimentari”, Shawn M. Talbott raccomanda l’erba per il trattamento di querce velenose e ferite superficiali. Sebbene non esistano prove per sostenere queste affermazioni, gli erboristi spesso usano l’olmo scivoloso per lenire il dolore causato da ustioni, screpolature, bolle, eruzioni cutanee, ulcere cutanee e altre abrasioni minori. Per uso esterno, il Centro medico dell’Università di Maryland consiglia di mescolare una grossa polvere di corteccia di olmo scivolosa a terra con acqua bollente per fare un poultice, quindi applicare all’area interessata. Essi consigliano alla gente di non utilizzarlo mai in ferite aperte.