Gli effetti secondari a lungo termine della doxorubicina

Doxorubicin è il nome generico per il farmaco chemioterapico Adriamycin (chemocare.com). Doxorubicin è classificato come antraciclina ed è utilizzato per il trattamento del cancro al seno, del cancro della vescica, di alcune leucemie, del mieloma multiplo, del cancro ovarico e del cancro dell’utero, tra gli altri (chemocare.com). Ha il soprannome “il diavolo rosso” a causa del suo colore rosso.

Doxorubicina provoca vari effetti collaterali, sia a breve che a lunga durata. Gli effetti collaterali più comuni includono i bassi livelli di globuli bianchi e rossi che aumentano il rischio di infezione e anemia, perdita di appetito, perdita dei capelli e nausea e vomito. Gli effetti collaterali meno comuni includono le piaghe della bocca, gli effetti negativi sulla fertilità futura, il battito cardiaco irregolare e la leucemia, che può svilupparsi anni dopo il trattamento è finito.

Doxorubicina può essere tossica per il cuore e causare danni cardiaci che possono apparire anni dopo il trattamento è finito. A causa di questa tossicità, esiste una dose massima di doxorubicina a vita. Prima di iniziare il trattamento con questo farmaco, la tua funzione cardiaca sarà valutata e mentre sarai in trattamento, il tuo funzionamento cardiaco sarà monitorato. Dopo aver terminato il trattamento, se soffre di mancanza di respiro, battito cardiaco irregolare o qualsiasi gonfiore dei piedi o delle caviglie, chiamare il proprio medico, che possono essere segni di lesioni al cuore.

La nuvolosità mentale dopo la chemioterapia è stata indicata come “il cervello del chemo” e alcuni farmaci chemioterapici influenzano il cervello. I sintomi del cervello del chemo includono difficoltà di concentrazione, perdite di memoria, problemi di multi-tasking, più lento elaborazione del pensiero e difficoltà a trovare parole a volte. Mentre alcuni pazienti hanno cervello temporaneo del chemo durante il trattamento, altri pazienti hanno un problema duraturo con esso. Secondo la American Cancer Society, fino al 70 per cento delle persone che ricevono la chemioterapia sperimenteranno alcuni sintomi del cervello del chemo.

Panoramica

Effetti collaterali

Tossicità cardiaca

Chemo Brain